Zelig




Titolo originale: Zelig
Nazione: Usa
Anno: 1983
Genere: Commedia
Durata: 80'
Regia: Woody Allen
Sceneggiatura: Woody Allen
Trailer: clicca qui

Cast: Woody Allen, Mia Farrow, John Buckwalter, Marvin Chatinover, Stanley Swerdlow, Paul Nevens
Produzione: Charles H. Joffe, Jack Rollins
Distribuzione: PIC

Trama: La storia di Leonard Zelig, un uomo vittima di un ignota malattia che si manifesta nella trasformazione fisica e mentale ogni volta che si avvicina a qualcuno. Un camaleonte umano.

Recensione: Unico, come sempre Unico. Un film realizzato, in modo dettagliato fin nei minimi particolari, come finti cinegiornali, finte interviste a personaggi realmente esistiti, come se fosse un documentario, un documentario su una storia totalmente inventata. Una tragicommedia perfettamente riuscita. Un'analisi della natura umana dove tutti hanno bisogno di sentirsi accettati dove c'è il bisogno di conformarsi alla massa per non essere esclusi. Uno dei film più originali della storia del Cinema, dove per 79 minuti si viene accompagnati da una comicità dei primi tempi ad una commedia ben più complessa.  Anche se ci sono intermezzi da sbellicarsi dalle risate (quando si trasforma in cinese mi son piegato dal ridere) non è un film costruito solo sul ridere, un film che fa riflettere. Assolutamente da vedere.

Nessun commento:

Posta un commento