Star Trek - La saga



Titolo: 
 - Star Trek
 - Star Trek II L’ira di Khan
 - Star Trek III Alla ricerca di Spock
 - Rotta verso la terra
 - Star Trek V L’ultima frontiera
 - Rotta verso L’ignoto
 - Generazioni
 - Primo Contatto
 - Star Trek L’insurrezione
 - Star Trek La Nemesi
 - Star Trek
 - Into Darkness Star Trek

Titolo originale: 
 - Star Trek The motion Picture
 - Star Trek IIThe Wrath of Khan
 - Star Trek III: The Search for Spock
 - Star Trek IV: The Voyage Home
 - Star Trek V: The Final
 - Star Trek VI The Undiscovered Country
 - Star Trek Generations
 - Star Trek First Contact
 - Star Trek Insurrection
 - Star Trek Nemesis
 - Star Trek
 - Star Trek Into Darkness

Nazione: Stati Uniti
Anno: 1979, 1982, 1984, 1986, 1989, 1991, 1994, 1996, 1998, 2002, 2009, 2013
Genere: Fantascienza, Azione
Durata: Vario
Regia: Wise, Meyer, Nimoy, Nimoy, Shatner, Meyer, Carson, Frakes, Frakes, Baird, Abrams, Abrams
Sceneggiatura: Vari 
Trailer:
 - Star Trek
 - Star Trek II L’ira di Khan
 - Star Trek III Alla ricerca di Spock
 - Rotta verso la terra
 - Star Trek V L’ultima frontiera
 - Rotta verso L’ignoto
 - Generazioni
 - Primo Contatto
 - Star Trek L’insurrezione
 - Star Trek La Nemesi
 - Star Trek
 - Into Darkness Star Trek


Cast: William Shatner, Leonard Nimoy, DeForest Kelley, James Doohan, George Takei, Walter Koenig, Nichelle Nichols, Ricardo Montalbán, Kevin Rodney Sullivan, Christopher Lloyd, Judith Anderson, Catherine Hicks, Laurence Luckinbill, Christopher Plummer, Kim Cattrall, Patrick Stewart, Jonathan Frakes, Brent Spiner, LeVar Burton, Michael Dorn, Whoopi Goldberg, James Cromwell, Tom Hardy, Shannon Cochran, Wil Wheaton, Chris Pine, Zachary Quinto, Eric Bana, Zoe Saldana, Karl Urban, Simon Pegg, John Cho, Winona Ryder, Ben Cross, Benedict Cumberbatch, Bruce Greenwood, Peter Weller


Trama:



Star Trek (Titolo Originale: Star Trek:The motion Picture): Il Pianeta Terra è minacciato da un entità Aliena che si fa chiamare V’ger. Tocca all’ammiraglio James T. Kirk riprendere il comando della nave USS Enterprise (NCC-1701) e portare a termine la missione.


Star Trek II L’ira di Khan (Titolo Originale: Star Trek II The Wrath of Khan): 23° secolo. L’ammiraglio Kirk e il suo equipaggio devono affrontare la minaccia di un vecchio nemico, Khan e dei Klingon. 


Star Trek III Alla ricerca di Spock (Titolo Originale: Star Trek III: The Search for Spock): L’Enterprise, gravemente danneggiata dopo lo scontro con Khan, rientra al molo spaziale della Terra. L’esplosione prodotta dal dispositivo Genesys ha tramutato la nebula Mutara il un fertile pianeta, dove è stata spedita la salma di Spock caduto durante lo scontro con Khan. Kirk scopre che quest’ultimo non è morto.


Rotta verso la terra (Titolo Originale: Star Trek IV: The Voyage Home): Kirk e il suo equipaggio stanno ritornando verso la Terra per affrontare la Corte Marziale. Motivo: Aver Rubato e distrutto l’Enterprise. Si vedono però costretti a tornare nel XX secolo alla ricerca di due balene megateri per salvare la Terra dalla distruzione da parte di una sonda aliena.


Star Trek V L’ultima frontiera (Titolo Originale: Star Trek V: The Final): Anno stellare 8454 sul pianeta Nimbus III tre consoli vengono presi in ostaggio da un mistico vulcaniano. L’equipaggio della Enterprise governata dall’Ammiraglio Kirk, è incaricato a risolvere la situazione


Rotta verso L’ignoto (Titolo Originale: Star Trek VI The Undiscovered Country): L’impero Klingon è arrivato alla fine, condannato. E solo un’alleanza con la Federazione potrà salvarlo, ma sarà L’ammiraglio Kirk che dovrà perfezionarla rinunciando alla sua vendetta.


Generazioni (Titolo Originale: Star Trek: Generations): L’Enterprise-D viene chiamata a fronteggiare il misterioso Nexus e il Dottor Soran che vuole usare questa scia luminosa per ritrovare un passato ormai perduto a costo di milioni e milioni di vite.


Primo Contatto (Titolo Originale: Star Trek: first Contact): L’Enterprise-D è stata distrutta e l’equipaggio della vecchia nave si ritrova nella nuova Enterprise-E. Il comandante Picard è tormentato dalla sua esperienza con i Borg e quest’ultimi decidono di sferrare un nuovo attacco alla Federazione. Picard intercetta e distrugge una nave Borg, non prima che gli alieni riescano ad inviare una sonda nel passato sulla Terra. Il comandante quindi si vede costretto ad inseguire i Borg nel passato per evitare che la storia venga alterata. 


Star Trek L’insurrezione (Titolo Originale: Star Trek: Insurrection): In una missione esplorativa dell’idilliaco pianeta Ba’ku, il tenente comandante Data si ribella. Il motivo è presto detto: il popolo Son’a con l’aiuto di un ammiraglio, stanno tentando di rubare ai pacifici indigeni, la fonte dell’eterna giovinezza.


Star Trek La Nemesi (Titolo Originale: Star Trek: Nemesis): Clima festoso nell’Enterprise: si stanno per svolgere le nozze fra Deanna Troi e William Riker. Tutto ciò però termina presto dato che un improvvisa chiamata da parte della Federazione obbliga l’equipaggio a recarsi su Romula per un inattesa missione diplomatica, inattesa perché dopo una lunghissima inimicizia, i Romulani hanno deciso di aprire i negoziati. Troppo bello per essere vero.


Star Trek (Titolo Originale: Star Trek): Il Prequel dell’incredibile avventura di Star Trek, la storia del viaggio inaugurale della U.S.S. Enterprise, la storia di James Tiberius Kirk un ragazzo ribelle dell’Iowa e di Spock originario di Vulcano studente ingegnoso e determinato. 


Into Darkness Star Trek (Titolo Originale: Star Trek Into Darkness): Una terribile e inarrestabile forza ha fatto esplodere la flotta e tutto ciò che essa rappresenta lasciando il nostro mondo in crisi. Spinto da un conflitto personale e da voglia di vendetta, il Capitano Kirk condurrà una caccia all’uomo per catturare una vera e propria arma umana di distruzione di massa.


Commento: Mesi fa ho preso una brutta, bruttissima decisione. Ho iniziato la saga di Star Trek. Ho pensato, “Cacchio molti ne parlano, fa parte della storia del cinema (o meglio delle serie televisive) e ancora non ho visto nemmeno un’avventura di Kirk, Spock e compagnia bella?!”
Ho evitato di guardarmi tutta la serie perché, forse ho pensato male, ma credevo di entrare subito nello spirito “Energia!”. 
Forse in un futuro prossimo, ma non ne sono affatto certo, guarderò anche la serie, ma al momento mi prendo una grandissima pausa per riprendermi dalla maratona Star Trek. Prova veramente estenuante. 
Dunque ho riunito tutti i film in un unico post, così da poter dare un opinione generale in un colpo solo, perché intendiamoci, parere mio, non è proprio da buttare questa saga.

Iniziamo col dire che i 12 capitoli si possono dividere in svariati modi, quello più ovvio sarebbe col differenze degli equipaggi che hanno guidato l’Enterprise: 
 - L’ammiraglio Kirk, Spock, Mc Coy, Scott, Uhura e tutto il primo cast della serie tv nei primi 6 film;
 - Il Capitano Pichard, Comandante William Riker. Data e quasi tutto il cast de “Star Trek - The Next Generation” per i successivi 4 capitoli;
 - Il Prequel di Star Trek, ovvero la nascita dei personaggi storici come Kirk e Spock negli ultimi due capitoli.

Potrei farlo, anzi l’ho già fatta questa distinzione, ma a parer mio, quello che mi ha più influenzato facendo questa maratona cinematografica, non è tanto la conoscenza dei personaggi (da ignorante conoscevo poco o nulla di loro), ma l’impatto visivo e le emozioni che mi hanno dato guardando film che hanno come genere: Fantascienza, Azione. 
Come Fantascienza ci siamo eccome. Come Azione lasciano molto a desiderare. Ci sono valide giustificazioni. I Primi film si ha il sentore di un film dove sì c’è sempre il cattivo di turno che vuole distruggere pianeti e popoli, ma si focalizza molto di più su ambiti di natura di esplorazione di strani e nuovi mondi (proprio come nell’intro di tutti gli episodi della serie tv). In pratica sì pensa a combattere il cattivo ma scene di azione, quelle che si considerano adesso, con riprese veloci, effetti speciali, scazzottate, sanatorie ecc ecc ve ne sono ben poche. 
Le trame non si differenziano granchè fra di loro, a parte una dove alla fine del film mi son sentito come Fantozzi quando gli viene chiesto cosa ne pensa della Corazzata Potiomkin. Il film in questione è “L’Ultima frontiera”, la citazione di Fantozzi spero la conosciate tutti. 
I primi 6 film sono stati un mattone dopo l’altro, piatti, senza emozioni, stucchevoli e spesso ho rischiato di addormentarmi. 
Con il passaggio al Capitano Pichard e quindi dal settimo al decimo film la situazione e generalmente migliorata, non tanto per la storia (sempre la solita minestra) quanto per le scelte di regia e per l’aggiunta di quel qualcosa che nei primi mancava: come detto l’azione. Ma se prima stavamo sotto zero a livelli di interesse, con questi 3 film siamo tornati a quota zero. Cioè quello che mi ha spinto a vederli uno dopo l’altro è stato un solo motivo: Cacchio ho cominciato adesso devo finire. 
Arriviamo ai giorni nostri, ad Hollywood hanno pochissime idee riguardo e si punta molto su gloriosi soggetti nel passato e quindi che fanno? Come hanno fatto per molti soggetti da Carlito de “Carlito’s Way”, Hannibal Lechter, da Batman, Superman, e tanti, tanti altri ancora, hanno fatto il Prequel dei protagonisti storici: Kirk, Spock e la vecchia compagnia. 
Strano a dirsi, ma non mi sono addormentato. La differenza sostanziale è stato che il regista, J. J. Abrams e al fatto di aver puntato sul classico film, tanti effetti speciali, tanta azione e sì cerchiamo di fare una sceneggiatura interessante. 
Alla fine come trama è uguale alle altre, piatta e senza fantasia, ma almeno questa scivola via senza troppi fronzoli. 
Insomma in sintesi posso dire “quello che non ti uccide, ti rafforza”. Ecco dopo questa saga interminabile se non sono immortale poco ci manca. 

No, non fa per me Star Trek, non è il mio genere. Ho cercato di farmelo piacere ma senza risultati. Lunga pace e prosperità.  

Nessun commento:

Posta un commento